/
Eventi
/

Al via una nuova edizione di CTL Bespoke Edition

Al via una nuova edizione di CTL Bespoke Edition
Categorie:

Craft The Leather Bespoke Edition è il format attraverso il quale il Consorzio offre l’opportunità di creare programmi di formazione su misura a scuole o gruppi con interessi specifici. Il programma può essere modulato, in base alle esigenze, con attività opzionali a richiesta. I primi ad approfittare di questa opportunità nel 2017 saranno gli studenti della Rhode Islands School of Design (RISD): il Bespoke Edition per loro inizierà Martedì 24 Gennaio e si concluderà Lunedì 30. Il gruppo sarà formato da 15 studenti, i quali potranno comprendere le particolarità della pelle conciata al vegetale, un materiale d’eccellenza toscano strettamente legato allo stile di vita, ai valori e alla cultura del territorio di produzione, ma potranno conoscere e vedere dal vivo il processo produttivo e comprendere le metodologie di lavoro. Una lavorazione attraverso cui i conciatori, con pazienza ed esperienza, creano un pellame naturale.

Che cosa prevede il Craft The Leather Bespoke Edition?

Partiamo dalla location: gli studenti saranno ospitati nello storico Conservatorio di Santa Chiara a San Miniato, un antico monastero costruito intorno alla metà del XIV secolo e che farà da cornice alle giornate del Bespoke Edition. Il programma personalizzato, scelto dai ragazzi americani e dai loro insegnanti, è ampio ma intenso allo stesso tempo. Durante la prima giornata ci sarà la conoscenza del Distretto Toscano: i ragazzi potranno comprendere le sfaccettature della concia al vegetale, un processo produttivo tradizionale e nobile, attraverso la visita ad una delle nostre concerie associate. Inoltre visiteranno un calzaturificio e PO.TE.CO (Polo Tecnologico Conciario).

Nei giorni successivi l’esperienza entrerà nel vivo, con un workshop organizzato su 5 giornate, tenuto dal maestro artigiano Andrea Traina e incentrato sulla pelle al vegetale e sulle tecniche manuali di creazione della scarpa. L’artigiano infatti mostrerà alcune tecniche per lavorare al meglio questo antico e prezioso materiale. Un’ottima opportunità dunque per gli studenti, i quali potranno mettere immediatamente in pratica quanto appena appreso e immergersi nell’affascinante mondo della lavorazione manuale della pelle al vegetale.

 

Tags:
, , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Precedente Successivo

Iscriviti alla nostra newsletter