fbpx
/
Unicità
/

San Gimignano e la sua bellezza ricca di storia

San Gimignano e la sua bellezza ricca di storia
Categorie:

Una parte d’Italia e di Toscana che evoca il Medioevo e che ancora oggi richiama turisti da ogni parte del mondo: San Gimignano, a metà strada tra Firenze e Siena, è un frammento di bellezza pura, rara. Una bellezza da ammirare ed in cui perdersi completamente per lasciarsi trasportare nell’atmosfera magica che la caratterizza. Un borgo in cui si respira a pieni polmoni il Medioevo ed in cui il tempo sembra essersi fermato. Un aspetto due-trecentesco, grazie alla presenza delle mura storiche,  che ancora oggi rende San Gimignano raffinata ed unica nel suo genere.

Un’eccellenza dovuta al lavoro di grandi artisti della scuola senese, tra cui Puccio Taddeo di Bartolo e Simone Martini. Perché dietro all’eccellenza ci sono sempre il lavoro, la passione, l’attenzione ai particolari e la creatività.

Nel corso della storia l’aristocrazia dei mercanti e dei finanzieri, proprio insieme agli artisti, ha lasciato il suo segno indelebile sulla città: le famose torri e case-torri che si stagliano al di sopra degli altri edifici e contribuiscono a mantenere vivo quell’alone di tradizione e memoria storica. Due concetti che, tranne rari casi, stanno scomparendo nella concezione del tempo moderno a causa anche dello sviluppo tecnologico inarrestabile che ha avuto ricadute importanti sulla vita quotidiana e sul contesto globale, sempre più globalizzato e alla ricerca spasmodica del progresso.

Il fiore all’occhiello per la cittadina di San Gimignano è l’iscrizione nelle liste del Patrimonio Mondiale dell’UNESCO avvenuta nel 1990, che ha reso ancora di più, se possibile, il borgo toscano una meta privilegiata per turisti e amanti dei paesaggi storici. Il premio ha amplificato notevolmente a livello internazionale il nome e ha contribuito alla diffusione delle bellezze della cittadina toscana.

Il prestigioso riconoscimento UNESCO si è basato sostanzialmente su tre criteri fondamentali, ovvero che il Centro Storico di San Gimignano rappresenta in toto un capolavoro del genio creativo umano, è testimonianza unica della tradizione culturale e della civiltà medievale, ed è un esempio eccezionale di città feudale toscana mantenendo intatte le caratteristiche ed i monumenti storici.

San Gimignano, in definitiva, come un tuffo nel passato, per capire quello che eravamo e tornare a scoprire i segreti di chi ci ha preceduto e vivere immersi nella storia. Perché imparare dal passato è la ricetta migliore per prepararsi ad un futuro nuovo, diverso, forse migliore. Solo mantenendo intatta la memoria storica, considerata come un “sapere”, e la tradizione è possibile trovare una continuità con quello che è stato prima di noi: solo così è possibile mantenere un legame col passato per poter poi prepararsi al meglio al tempo futuro, a quello che ci aspetta. E aspirare all’eternità.

Tags:
, , ,

Condividi sui social

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Precedente Successivo

Iscriviti alla nostra newsletter